"Loading..."

Allergia: cause, disturbi e qualche consiglio

Allergia: cause, disturbi e qualche consiglio

Se dopo aver mangiato un determinato prodotto, o assunto un farmaco o dinanzi alla presenza di un fiore o di un cane o un gatto avverti degli strani sintomi che possono essere dei semplici starnuti o reazioni più aggressive di natura cutanea o fisiologica, ebbene sei un soggetto allergico.
L'allergia colpisce la stragrande maggioranza degli esseri umani, si può diventare allergici anche in età avanzata o nascere con una specifica allergia.

A seguire alcune indicazioni sulle possibili cause dell'allergia, disturbi e qualche consiglio pratico.

Allergia: cause determinanti

L'allergia è legata al sistema immunitario, dinanzi alla presenza di specifici allergeni può capitare che l'azione di difesa a cui è funzionale il sistema immunitario risulti deficiente, da un punto di vista pratico questo significa che tu possa subire una reazione scatenante di natura lieve o addirittura anche grave detta: reazione allergica.
A monte vi sono gli allergeni che sono i fautori di diverse tipologie di allergie diversamente classificabili.

Allergia: quali sono i disturbi più comuni

come soggetto allergico può capitare che tu possa avere delle reazioni allergiche visibili o fisiologiche di lieve o grandi entità.
Nella maggior parte dei casi è possibile che si manifestino delle macchie cutanee come rossori in diverse parti del corpo.
Altro disturbo comune sono le reazioni fisiologiche come malessere intestinale, emicranie, gonfiori temporanei.
In questi casi soluzione immediata è sospendere il consumo del prodotto , se si tratta di un prodotto alimentare o un farmaco, o altresì il contatto se si tratta di un'allergia per contatto.
Altresì nei casi più gravi le reazioni possono essere tali da compromettere il sistema cardio-vascolare o respiratorio causando dei veri e propri shock sui quali è necessario intervenire in modo immediato attraverso l'intervento al pronto soccorso.

Allergie: consigli pratici

Se sei un soggetto con allergia ti consigliamo di prestare molte attenzione, soprattutto se la tua è un'allergia alimentare leggi attentamente il contenuto dei prodotti che acquisti perché in alcuni casi vi possono essere delle contaminazioni.
Altresì se la tua allergia è legato ad un farmaco sta ben attento a riferirlo al tuo medico al momento di ogni prescrizione.
Infine, se sei un soggetto allergico al pelo di animale, alle muffe a particolari elementi chimici cerca di evitare il contatto.
Se non conosci le tue allergie esegui dei test, sapere se sei un soggetto allergico o meno è importante per evitare di stare male senza conoscere il perché, e soprattutto è importante se devi seguire una terapia di urgenza in cui potresti rischiare di venire a contatto con il farmaco sbagliato.
Se noti una reazione anche lieve dopo aver mangiato, preso un farmaco o essere venuto a contatto con un possibile allergeno riferisci subito la tua reazione e prova a non entrare più in contatto con l'elemento.
Prevenire è assolutamente importante in virtù del fatto he le reazioni allergiche, in alcuni casi, se non presa a tempo, possono accusare addirittura la morte.