"Loading..."

Come prendersi cura dei capelli nel periodo invernale

Come prendersi cura dei capelli nel periodo invernale

L'inverno è una stagione infida per i capelli: le piogge, il cambio di temperatura, il freddo e l'umidità incidono sulla tua chioma e ti ritrovi capelli arruffati, spenti e secchi.
I capelli con le temperature in salita sono esposti agli agenti atmosferici in più se hai la tendenza a coprirli con capellini e sciarpe gli stessi non respirano e tendono inevitabilmente a diventare opachi e stepposi.
Se ti stai chiedendo come fare per prenderti cura dei tuoi capelli nel periodo invernale questo è l'articolo giusto per te, ti spiegheremo quali accorgirmenti prendere e cosa evitare per avere anche in inverno capelli luminosi e folti.
Va precisato che non si tratta di un mero discorso estetico ma sono tutti accorgimenti volti a rivalutare la salute dei tuoi capelli compromessa dalle alte temperature e dall'umidità.

Inverno: beauty e alimentazione per avere capelli sani e forti

Non basta semplicemente che tu abbia una routine continua di pulizia dei capelli, servono prodotti specifici che possano contrastare gli effetti della stagione.
Importante è che tu legga bene le etichette dei prodotti in commercio e scelga marchi conosciuti ma che ben sembrano adattarsi alla struttura del tuo capello.
Tutto cambia se hai i capelli colorati, corti, lunghi, grassi o secchi, esistono prodotti adatti ad ogni esigenza.
Allo shampoo e sempre opportuno accompagnare una maschera, un trattamento per donare vitalità ai capelli e nutrirli all'interno, perché devi sapere che come tutto il resto del corpo anche i capelli vanno appropriatamente nutriti.
Ne consegue che per avere capelli sani e forti in inverno, oltre ad una beauty specifica è importante che tu segua anche una corretta alimentazione.
Devi mangiare cibi che favoriscano la formazione della cheratina, importante per la struttura del cappello, puoi tranquillamente optare tra carne o pesce, quindi salmone o carne rossa.
Se sei vegetariano un buon apporto nutritivo ai capelli è dato dalla zucca e dalla frutta, si consigliano kiwi e arance ovvero frutti di stagione.
Un buon risultato te lo offre anche la frutta secca ricca di vitamina E un toccasana per avere capelli lucenti.
Ritornando alla beauty, in inverno, si tende per affrontare il freddo a impiegare acqua bollente per effettuare lo shampoo, ebbene questo è un grave errore, devi usare acqua tiepida per evitare di causare uno shock termico ai capelli, shock che incide sulla struttura e qualità degli stessi.

Capelli in inverno: abitudini da evitare per avere capelli folti e luminosi

Oltre al freddo e agli agenti atmosferici, i tuoi capelli in inverno risentono anche di insane abitudini, molte seguite come rimedio per ripararsi dal freddo e dalla pioggia.
Sicuramente non fa bene ai tuoi capelli indossare costantemente il capello, in quanto il tessuto di lana non consente ai capelli di respirare, inoltre si ammassano e appaiono arruffati e pieni di nodi.
Tuttavia, è comprensibile che non è facile non indossare il cappello quando fa freddo, pertanto, è consigliabile che tu scelga modelli non troppo stretti che schiacciano i capelli e di un materiale diverso dalla lana.
La lana producendo calore può comportare prurito e favorire il sebo.
Dunque, sì al cappello ma di cotone o in fibre naturali e non troppo stretto.
Altro accorgimento, è quello di evitare di avvolgere i capelli nel cappotto o in sciarponi, in modo da contrastare l'effetto elettrostatico dei capelli.